• Facebook Round
  • Flickr base nera

© 2014 by TEATROALLOSSO

80 GIORNI

Regia di Alfio Campana

Con Nicola Cazzalini, Alfio Campana, Riccardo Bianchi

Illustrazioni di Riccardo Bianchi

Scenografie di Alfio Campana

Liberamente ispirato al romanzo "Il giro del mondo in 80 giorni " di Jules Verne.

 

Due uomini. Due figure d'altri tempi, un po' stralunati, eleganti. Apparentemente molto diversi tra loro, sono legati da una passione: il viaggio. La sfida di completare l'intero giro intorno al mondo in soli 80 giorni, diventa per Mr. Fogg e il suo domestico Passepartout una spinta concreta a ripensare e ricostruire la propria identità attraverso il viaggio, la curiosità, l'incontro con il diverso. Come se ogni partenza potesse rimettere in discussione ogni certezza, come se la scelta di ogni mezzo di locomozione, treno, nave, pallone aerostatico, fosse un inizio eccentrico di una nuova vita. E intanto la mappa traccia un'unica linea che unisce le tappe in un unico viaggio, i frammenti dell'esperienza in una medesima esistenza, due antipodi in un solo pensiero.

Lo spettacolo, lungi dal ripercorrere interamente i passi del famoso romanzo, ne prende spunto per costruire la storia di due personaggi alle prese con diversi tentativi di viaggio. Tra gag divertenti ed immagini poetiche la trama tesse una dinamica ben congeniata tra la narrazione e il teatro di clownerie mimica. Sullo sfondo originali illustrazioni mosse dal vivo e proiettate su un grande schermo tramite una lavagna luminosa accompagnano gli  spettatori in un viaggio visivo intorno al mondo.

 

Spettacolo dai 5 ai 13 anni.